SMART CITYNESS – CAGLIARI. Un Festival intelligente per liberare energie

Share

00_LOGO_SMALL

Per le Aziende del settore ENERGIA
il 2-3-4 ottobre, presso la Vetreria di Pirri, si terrà a Cagliari il Festival Smart Cityness, riguardante l’innovazione tecnologica e sociale delle nostre città.
La nostra società, Gaia srl, ha l’incarico di curare la comunicazione sul tema ENERGIA che avrà gran rilievo fra quelli trattati.
Esso è connesso ai cambiamenti climatici in corso e alla determinazione degli Stati di adattarsi ad essi e di assumere comportamenti più intelligenti eresilienti.
Nelle pagine del Link sottostante potrete leggere i documenti di presentazione del Festival e le modalità di partecipazione.

smart-grid
L’idea di base è quella di organizzare un workshop nel mattino di ognuna delle tra giornate, seguendo un filo logico affine all’innovazione nei consumi energetici nelle nostre città.
Il progetto è aperto agli apporti dei partner ma, di base, il primo giorno introdurremo l’argomento delle politiche energetiche, spiegando come l’Europa programmi e indirizzi la loro attuazione sino a influenzare le scelte del più piccolo dei comuni.

• Parleremo quindi dei PAES (Piani di Azione per l’Energia Sostenibile) e delle azioni concrete che il pubblico, in partenariato con i privati, può mettere in campo. Qui le aziende possono inserire il proprio spazio spiegando il loro modello di approccio a favore delle amministrazioni pubbliche; contratti di calore e fornitura energetica, di finanziamento tramite terzi e, più in generale, di global service termico elettrico. (Obblighi e politiche di abbattimento della CO2; dall’Unione Europea sino all’Ente Locale)
• Il secondo giorno sarà concentrato sulle opportunità per i privati, i residenti nelle città, i condomini, le piccole aziende energivore; spiegare le possibilità offerte dal mercato; gli obblighi di legge di fine 2016 per l’adeguamento degli impianti di riscaldamento condominiale e la convenienza di un approccio in forma più ampia attraverso una diagnosi dei vari aspetti edilizi e impiantistici. (Obblighi; Diagnosi; Impianti)
• Il Terzo giorno sarà dedicato alle buone pratiche grandi e piccole ma anche alle barriere all’accesso, oggi esistenti, limitanti lo sviluppo della generazione distribuita e dell’autoconsumo. Per esempio saranno presentati: il modello di Smart Grid realizzato da ENEL per EXPO (Milano); il solare termodinamico per gli ambiti agricoli e forse cittadini (S.N. Arcidano); le migliori best practices di massima integrazione della generazione da FER e di autoconsumo. Qui ogni azienda potrà proporre alla nostra organizzazione una propria realizzazione o le proprie offerte innovative.

Ciò che pertanto proponiamo alle vostre organizzazioni è che diventiate Partner del Festival, secondo le modalità riportate nei documenti allegati, di modo da poter progettare, con il nostro supporto, la vostra presenza e le vostre proposte.
Antonello Gregorini
Mob Phone 335480888
a.gregorini@gaiaingegneria.it

Potrebbero interessarti anche...