Chi Siamo

Share

Gaia è una piccola società di ingegneria, costituita nel 2005, per condivisione delle esperienze di quattro tecnici liberi professionisti.

Giovanni Giacomo Cau; Antonio Gregorini; Franco Frandoli; Alberto Cesello Putzu. (vedi sotto i curricula professionali)

La missione della Società è quella di fornire servizi integrati nel campo della sostenibilità ambientale e sociale.

Le diverse esperienze professionali dei soci portano a offrire un ventaglio di servizi che può apparire eterogeneo e disarticolato ma che , a nostro avviso, deve essere considerato un valore aggiunto, in un piccolo mercato come quello della Sardegna in cui spesso non è consentita la specializzazione , anche a causa della vastità del territorio e della distribuzione non intensiva degli abitati.

Nel costruire questa vetrina digitale abbiamo pertanto sintetizzato gli argomenti e le offerte in cinque aree tematiche: Energia; Ambiente; Marketing Territoriale; Tecnica Legale; Rilievi e Cad,

La storia della società nei quasi dieci anni di vita si è sviluppata attorno a:

– la costruzione dell’impianto eolico del Grighine (98,8 MW di potenza), dove sono stati forniti i servizi di direttore tecnico e assistenza di cantiere all’impresa costruttrice delle opere civili;

– la realizzazione di servizi nel campo dell’ingegneria civile e dell’edilizia, prevalentemente secondo lo schema normativo della progettazione, direzione e coordinamento sicurezza;

Successivamente con l’avvento del conto energia Gaia ha realizzato svariati impianti, per i quali offre, tuttora, manutenzione e assistenza tecnica.

Tra questi segnaliamo:

– Una serra fotovoltaica da 990 kW di potenza per conto di Renelectron srl (Mi) in Capoterra (CA);

– Un impianto integrato di potenza 62 kW sul tetto di una porcilaia in Capoterra (CA), impianto di proprietà di Gaia medesima.

– Un impianto  integrato di potenza 72 kW sul tetto di un opificio di manufatti di carpenteria metallica in Villaurbana (OR).

– Innumerevoli impianti su edifici residenziali e rurali variamente distribuiti in Sardegna per una potenza complessiva di ulteriori 200 kW.

– Lavori di sistemazione e messa in produzione agricola di un impianto fotovoltaico serricolo nel territorio di Giave (SS) per conto di Renelectron srl.

Gaia inoltre ha effettuato,direttamente o attraverso i propri soci, molteplici progettazioni e direzioni dei lavori di impianti fotovoltaici su edifici pubblici.

Nel campo degli impianti microeolici Gaia ha realizzato due impianti con rotore Savonius e successivamente ha redatto progetti per più impianti di potenza 60 kW, minieolico , sempre sul territorio della Sardegna.

Nel campo dell’efficienza energetica Gaia ha realizzato diverse ristrutturazioni che hanno modificato la classe degli edifici sino alla A.

 

La compagine societaria

  • 405900_3214796179106_1916773083_n      Dottor Ingegner Giacomo Cau.

Libero professionista dal 2002.

Amministratore unico e responsabile tecnico della società dal 2005.

Laureato con una tesi dal titolo “Impianto eolico “OFFSHORE” nel golfo di Cagliari” ha sempre guardato con attenzione al mondo delle energie rinnovabili.

Nel 2002 come dipendente della CAD&Territorio sas si specializza nella preddisposizione di GIS.

Nel 2004 ha progettato strutture di due cavalcavia e numerosi tombini e sottovia per conto dell’Impresa TODINI Costruzioni Generali S.p.A.  nei lavori del “Lotto 1° dal km 0+00 al 11+050 della S.G.C. E-78 “GROSSETO-FANO”, tratto Grosseto-Siena: Lavori di adeguamento a quattro corsie dell’estesa di km 63+561.13”

Nel 2005 è stato docente nel corso di formazione dell’ISFORAPI riguardante la programmazione LISP in ambiente CAD

Nel 2004 al 2010 ha partecipato alla progettazione e realizzazione dell’impianto eolico sito sul Monte Grighine di proprietà della GreenTech Monte Grighine srl, prima in qualità di coordinatore del gruppo di progettazione e poi come direttore tecnico e progettista esecutivo dell’impresa che ha realizzato tutte le opere edili (strade, piazzole gru, fondazioni WTG, sottostazione di trasformazione e di connessione).

Oltre all’impianto eolico del Grighine attualmente ha progettato, diretto e alcune volte realizzato direttamente  numerosi impianti fotovoltaici e impianti mini eolici per una potenza complessiva di circa 1300 kW.

Ingegnere civile con specializzazione in strutture, si dedica anche alla progettazione edile e strutturale di edifici civili e industriali.

 

  •  ANTO 2012        Geometra Antonio Gregorini.

Tecnico del territorio, ha svolto la professione di topografo nel campo dell’ingegneria civile dove ha collaborato alla realizzazione di innumerevoli strade in Sardegna e sul Continente, tra cui la trasformazione di diversi lotti funzionali della s.s.131 e della s.s. 195.

Ha inoltre operato sui cantieri della linea ferroviaria ad alta capacità Milano-Torino; sui cantiere per le Olimpiadi invernali di Torino; sulla SGC Grossetto-Fano; sulla linea di metropolitana leggera Scandici-S.M. Novella in Firenze.

Ha operato in cantieri di bonifica quali la bonifica del Medio Campidano e la bonifica e realizzazione del Parco del Molentargius.

Esperto in espropriazioni per pubblica utilità e catasto.

Dal 1994 è consulente tecnico legale per il Tribunale di Cagliari per il quale ha svolto svariate decine di c.tu nei seguenti campi: Locazioni; ; edilizia; Lavori Pubblici; Espropriazioni per pubblica utilità; Possessorie e verifica confini; Urbanistica; Valutazione immobili; Estimo civile e rurale; Fallimenti.

Dal 2005 ha svolto corsi di aggiornamento professionale nell’ambito dell’efficienza energetica, della progettazione fotovoltaica ed eolica.

E’ titolato per il ruolo coordinamento della sicurezza nei cantieri.

Di recente ha svolto corsi nell’ambito della mediazione professionale; della sicurezza dei cantiere; di comunicazione nell’ambito professionale.

Attualmente svolge un corso di miglioramento della conoscenza dell’inglese e un’altro quale Esperto Gestione Energetica ai sensi 12 del D. Lvo 102/2014,

 

Attività al di fuori del campo professionale ma con implicazioni umane e di sfera tecnica significative

Community e Project Management

Dal 2004 ha avviato un’intensa attività nell’ambito del volontariato sociale con Legambiente Sardegna e Cagliari, per la quale ha organizzato diversi eventi e campagne di comunicazione.

Nel 2005 fonda il FORUM Ambientale di Cagliari: forum delle associazioni cittadine, Agenda 21 autoconvocata per Cagliari, in cui ha coordinato il gruppo “Politiche Energetiche”. Redazione finale del libretto – Cagliari, La città ambientale, Piano d’azione locale per la città. Auto prodotto e distribuito in duemila copie e integrato nel programma della coalizione di centro sinistra.

Coordinamento organizzativo della manifestazione “Poetto Pulito 2005” in collaborazione con il quotidiano l’Unione Sarda. Relatore al convegno “Natura e Architettura” organizzato dall’Ordine degli architetti di Oristano, sul tema “Urbanistica e sostenibilità”, maggio 2006 Oristano. Produttore del documento multimediale “la Città dei Desideri”, presentato al convegno “Ambiente Naturale, Ambiente Urbano”, inerente l’applicazione del Piano Paesaggistico Regionale nella realtà cagliaritana. Ottobre 2006 Cagliari.

Partecipazione al piano strategico del Comune di Cagliari nel gruppo di lavoro “Mobilità”. Partecipazione al “Forum per la sostenibilità della Sardegna”, promosso dalla Regione Sardegna, gruppo “politiche energetiche e fonti rinnovabili”.

Dal 2009 – Presidente del Comitato Promotore dell’Urban Center di Cagliari, con cui ha organizzato diverse conferenze locali sui temi e progetti per la città con specifiche elaborazioni di proposte.

Dal 2006 pubblica con relativa costanza articoli su giornali quotidiani locali: Unione Sarda – Il Sardegna e su siti tematici, in particolare sui temi legati all’evoluzione del territorio e alle politiche energetiche.

Nel settembre 2013 ha ideato e fondato il progetto Nurnet – La Rete dei Nuraghi per il quale è stata costituita una fondazione di partecipazione di cui è presidente. La fondazione si è fatta promotrice e ha realizzato in collaborazione con il CRS4 il geoportale (GIS on line) del patrimonio archeologico del periodo pre nuragico e nuragico. Mantiene e coordina il mantenimento di una importante pagina sui social network; della redazione del portale www.nurnet.it; del geoportale in validazione e crescita costante.

Per la fondazione Nurnet ha partecipato a innumerevoli conferenze sul territorio della Sardegna. Ha pertanto acquisito capacità di Community Manager (cento soci più innumerevoli partecipanti e contatti), di comunicatore pubblicista, tecnico informatico di social network e mantenimento siti.

  •      Dottor Ingegner Alberto Cesello Putzu.

Libero professionista dal 2005
Laureato presso l’Università d’ Ingegneria di Cagliari orientamento Strutture.      

Abilitato all’esercizio dei compiti di “Coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione ed in fase di esecuzione”.

Corso di specializzazione nella Prevenzione Incendi ai fini dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno di cui all’art. 1 della L. 818/84.

Dal dicembre 2010 a tutt’oggi Responsabile del Procedimento del servizio Autorizzazioni Paesaggistiche presso l’Unione di Comuni Alta Marmilla – Ales come Istruttore Direttivo Cat. D1 – Area Tecnica – a 18 ore settimanali.

Con impegno e dedizione quotidianamente svolge il ruolo di Ingegnere libero professionista  sia per committenze pubbliche che private, e, con gli amici/colleghi di Gaia Ingegneria ha sposato l’impegno per “un mondo sostenibile” attento all’energie rinnovabili.

 

  •  FRANCO FRANDOLI         Architetto Franco Frandoli.

 

Libero professionista dal 1970.

Progettista di costruzioni realizzate nel nord-est d’Italia e segnatamente nel Friuli dopo il terremoto del 1976, ha successivamente sviluppato competenze specialistiche per la definizione di piani di settore urbanistici e socio-economici, svolgendo attività di consulenza esterna per numerose pubbliche amministrazioni tra cui i comuni di Jesolo, Chioggia, Conegliano.

Per conto dello Stato del Vaticano ha svolto consulenza per la valutazione dei beni ecclesiastici nel territorio della Repubblica Ceca con il primo governo Havel.

Nella Regione Sardegna è stato consulente del Consorzio Costa Smeralda, inoltre dei comuni di La Maddalena, Arzachena, Olbia, Sassari, Cagliari e Sestu.

E’ stato uno dei consulenti del gruppo di lavoro per la formazione del piano strategico dell’area metropolitana di Cagliari.

Negli anni recenti ha condiviso con la compagine professionale di Gaia Ingegneria l’impegno per la questione energetica, dedicandosi all’ efficientamento  energetico degli edifici.